domenica 18 gennaio 2015

Alessia Marcuzzi a 'Verissimo': "Ecco come ho conosciuto mio marito. Figlio? Tra un po'"


“Io e Paolo ci conosciamo da un sacco di anni, da quando abbiamo 20 anni. Ci incrociavamo tra i vari fidanzamenti dell'uno e dell'altra e ci guardavamo da lontano e tutti e due pensavamo la stessa cosa "Chissà se un giorno" non proprio il matrimonio, ma il fatto di avere una storia. Poi l'altr'anno è scoccata la scintilla”.
Alessia Marcuzzi, ospite di “Verissimo” da Silvia Toffanin, parla del suo matrimonio con Paolo Calabresi Marconi: “Paolo mi aveva chiesto di sposarlo qualche tempo prima, ma io da questo punto di vista sono una ragazzaccia da quel punto di vista, non pensavo al matrimonio. Quando poi me l’ha chiesto in maniera molto classica, romantica, con tanto di anello, ho pensato che fosse la volta buona. Sono molto felice. Il matrimonio è stata una cosa, anche se non prevista, voluta e molto importante. Ora la fede me la tengo sempre addosso. Da sposata mi sento diversa ed è una bella sensazione. Faccio solo ancora un po’ fatica a dire “mio marito” perché mi sento sempre un po’ fidanzata”.
Per ora, dopo Tomaso e Mia, nessun progetto di allargare ulteriormente la famiglia: “Io ho già fatto due figli. Subito un altro bimbo sarebbe una scossa un po’ troppo forte, magari tra un po'…”

Post più popolari